..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

lunedì 5 luglio 2010

PENNE A CANDELA AL FORNO

Caldo...caldo..ed ancora caldo!!!percio'la carne...puo' aspettare
momenti migliori,piu' freschi... :)un bel pasticcio di pasta al forno ed una fetta di 

e via....è stato questo il pranzo di ieri....:D


Ingredienti:

400 gr penne a candela
2 etti prosciuto cotto magro 
200 gr mortadella tutta in una fetta
400 gr fiordilatte
80 gr formaggio pecorino grattugiato

Per il sugo:

2 kg pomodori freschi o 2 pelati
da 800 gr
basilico fresco
olio extravergine d'oliva
sale

Per la besciamella:

300 ml latte
50 gr di farina
50 gr burro
1 pizzico di sale

Preparazione:

Preparate il sugo con il pomodoro fresco e basilico e tenetelo da parte.Preparate la besciamella,facendo scaldare il latte;aggiungete il burro a pezzetti,amalgamate ed aggiungete la farina,salate e rimettete sul fuoco,a fiamma bassa,per far addensare la salsa;se eventualmente si sono formati dei piccoli grumi,alla fine, montatela un po' con il minipimer.
Tagliate i salumi a tocchetti ed il fiordilatte.Intanto cuocete molto al dente la pasta e scolatela.In una pirofila da forno
spargete sul fondo un'abbondante strato di sugo,versate un po' della pasta insaporita con il sugo,spargete i salumi e mozzarella
il formaggio grattugiato,la besciamella ed il sugo e qualche foglia di basilico fresco;continuate con l'altra pasta,fino a finirla.Coprite con il sugo,un'altra spolverata di formaggio,se volete ed infornate a 220° per circa 20 minuti.Il mio forno è ventilato..tenete conto del vostro e..buon appetito!!!!:D

quest'articolo è stato pubblicato da:

7 commenti:

  1. Ottima ricetta Eli, ma accendere il forno in questi giorni...ieri l'ho fatto ma mi sono pentita.
    Sudavo e non è da me...
    Baci

    RispondiElimina
  2. ciao Elisabetta
    anche con il forno acceso non si scherza!
    baci Lu

    RispondiElimina
  3. E che vuoi di più!!C'è tutto,primo,secondo e terzo...una vera bomba...di bontà!!E poi una betta fetta d'anguria e via..pancia all'aria!!Elisabè io gia con la carne non ci vado troppo d'accordo,figurati con questo caldo..megli sta past cà,stamm a sentì a me!Guagliòncè un bacio forte forte!!

    RispondiElimina
  4. mamma mia che voglia di pasta!!!!!non la posso mangiare!!!fa caldo per accendere il forno!!!!mi difendo con questa scusa..pero com'è buona!!!!baci Tittina

    RispondiElimina
  5. @Stella....ho lavorato 4 stagioni,d'estate in un panificio.....sono abituata a ben altre temperature....bacioni:-*

    @Lucia..hai ragione ,lu..ma la passione,è pasione,che ci vuoi fare....:-*

    @Damiana:si,Damia',cintmila vote megl sta pasta,
    tien ragion ;))nu vas a pizzchill a te,ciaciona mia!!!!durm bona:-*

    RispondiElimina
  6. @Tittina:ma dai,cara..un pochino ne puoi mangiare..se no,con questo caldo,la pressioine ti scende sotto i piedi...bacioni!!:-* :-*

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails