..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

mercoledì 13 ottobre 2010

MACCHERONCINI AL FERRETTO CON ZUCCA, CRUDO E ZUCCHINA

E' la prima volta,che mi sono cimentata nella preparazione di questi maccheroncini..l'operazione,mi ha entusiasmato molto
come la riuscita!credo che li rifaro' molto presto... 
la ricetta per il condimento, l'ho vistaqui;  prevedeva le tagliatelle paglia e fieno,ma io,come al solito,ho fatto a modo mio.. :D




Ingredienti per 2 persone:


Per la pasta:


200 gr farina di semola
90/100 ml acqua tiepida


per il condimento:


300 gr zucca gialla
150 gr zucchina
80 gr prosciutto crudo in un una fetta
formaggio Grana Padano
burro(io ho usato olio extravergine)
sale
vino bianco q.b


Preparazione:

per il condimento:

Tagliate a tocchetti la zucca,la zucchina ed il prosciutto.Fate scaldare il burro(io ho usato l'olio)in un tegame ed aggiungete il prosciutto e poi le verdure.Fate rosolare,salate e bagnate con un po' di vino bianco.Finite di cuocere a fiamma dolce;alla fine io ho aggiunto un po' di peperoncino.Lessate la pasta al dente e fatela saltare nel condimento.Servitela con una generosa spolverata di grana grattugiato.

Per la pasta:

Impastare la farina di semola con l'acqua,cercando di ottenere un panetto sodo e non troppo molle,altrimenti avrete problemi a preparare i maccheroncini.Fate riposare il panetto,coperto,per 30 minuti.Trascorso questo tempo,staccate dei piccoli pezzi di pasta e assottigliateli con le mani,a mo' di cilindri.
Tagliateli a pezzetti da 8 cm circa e arrotolateli sul ferretto
 sigillando bene le estremita'come si vede nella foto che segue...
     poggiate il ferretto con la pasta,sul piano di lavoro e fate
    una leggera pressione con la mano,portandola avanti                  ed indietro,come si vede nella foto seguente..
 sollevate il ferretto e sfilate,con delicatezza la pasta,cosi'...
 quest'articolo è stato pubblicato da:

19 commenti:

  1. Complimenti!! Io non ho pazienza per la pasta fatta in casa. La mia suocera la prepara ogni tanto e me la regala :) Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Bravissima, per quanto mi piaccia cucinare non credo di avere abbastanza pazienza per cimentarmi in questa impresa, veramente complimenti anche per la scelta del condimento, veramente un bel primo! a presto

    RispondiElimina
  3. Grazieeeeeeeeeeee . . . finalmente ho capito come si usa il ferretto per la pasta,l'ho acquistato tempo fa ma non ero mai riuscita ad usarlo.
    Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  4. Complimenti Eli perfetti come sempre ;;)
    e noi di primi ci intendiamo!! ;)

    RispondiElimina
  5. Ma che bella la spiegazione per fare i maccheroncini ammazza!!!! bello ed utilissimo quel ferretto!!!!! Il condimento zucca e zucchine l'ho sperimentato tante volte.. è troppo buono!!!! smack e buona giornata .-D

    RispondiElimina
  6. Ciao!!!! Che invidia, ma questo ferretto dove si trova? Brava, brava e ancora brava!!!!
    Lo voglio anch'io!!!!!!!!!!!
    Baci grandissimi!!!!!!

    RispondiElimina
  7. vedo che sei bravissima col ferro!
    Brava anche con la modificazione della ricetta!
    baci
    lu

    RispondiElimina
  8. Tesoro,sei grande!!!!!!!!:X
    Ti ammiro tantissimo Eli,sei l'orgoglio delle cuoche italiane Sore..non è da tutti fare con le proprie manine questi capolavori,bravissima!!!!!!;)
    Un grosso :-* Cara..

    RispondiElimina
  9. Complimenti Elisabetta, che artista!!! Proverò. . . ma il ferretto dove lo trovo??? Baci cara!

    RispondiElimina
  10. Che bravaaaaa! Hai fatto dei maccheroncini favolosi, cara! Sembrano quasi fusilli... Per ottenere a mano quella forma ci vuole davvero maestrìa, altroché! Quindi, stavolta, tanto di cappello!!!

    RispondiElimina
  11. ciao, che piacere conoscere il tuo blog.. sono rimasta incuriosita dai maccheroncini, ultimamente sto facendo spesso la pasta fatta in casa e questi maccheroncini mi piacciono tantissimo ma quello è un bastoncino comune o ha qualche nome, o addirittura potrei usare anche un bastoncino da spiedino??
    a presto Pina

    RispondiElimina
  12. Ciao Ely, sei stata davvero brava!!! e il condimento è fantastico, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  13. grazie a tutte ragazze!!:-* :-*

    Daiana:sore'..sempre troppo buona con me,cara...grazie!!:-* :-* :-*

    il ferretto io l'ho comprato al mercato settimanale,ma credo che si trovi nei negozi casalinghi :)

    RispondiElimina
  14. Li ho fatti anche io sono buonissimi , ma con questo condimento deve essere una bontà!!
    Bravissima elisabetta
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  15. Elisabè ma quelle manine lì,quanto sono preziose???Bellezza mia,li hai fatti benissimo,ci credo che li rifarai al più presto,ti hanno dato una bella soddisfazione!!Eè bello quando una ricetta ti riesce al primo approccio...Oggi ho fatto per la prima volta la pasta di zucchero..uè al primo colpo mi è riuscita!!!Mò però nasce il problema..e tutte quelle belle formine,e chi le sa fare??E soprattutto chi ce l'ha tanta pazienza???Vabbuò,l'ho chiusa in frigo poi si vedràà!!Come al solito ti faccio una capa tanta,ma a me,,,piace troppo stare da te!!!Ciaciona bella,mille vasill a pizzichill!!

    RispondiElimina
  16. La pasta ti è riuscita benissimo, sei stata fenomenale! Buono anche il sugo, è autunnale ma fresco al tempo stesso.

    RispondiElimina
  17. ma questo piatto è fenomenale!!!la pasta fresca e fatta a mano veramente spettacolare!!complimenti!!!!

    RispondiElimina
  18. le ricette dovrebbero essere buonissime, le proverò sicuramente-

    RispondiElimina
  19. Sono perfetti!! Complimenti cara

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails