..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

mercoledì 1 dicembre 2010

CIABATTA CON LIEVITO NATURALE

La ricetta di questa ciabatta e' del miticoVittorio
è stato il primo pane che,un po' di tempo fa,
ho fatto,con il lievito di birra,prima d' imparare a fare e curare il lievito madre.

Ingredienti:

400 gr farina00
250 gr lievito naturale
12 gr sale
300 ml acqua a temperatura ambiente


Preparazione:


Rinfrescate il lievito,fatelo riposare per 3 ore,coperto,nel forno spento con le luci accese.Trascorso questo tempo,scioglietelo con
l'acqua ed aggiungete pian piano la farina,a cui avrete mescolato il sale.Questa ricetta non richiede una grande lavorazione.Basta mescolare bene il tutto.Fate riposare l'impasto coperto per 8 ore;sulla spianatoia stendete 2 pezzi grandi di pellicola e versate un po' di farina. Versare meta'impasto su ogni pellicola e date alla pasta, la forma della ciabatta,senza sciuparla troppo e fate lievitare ancora un'ora.
Preriscaldate il forno a 200°.Capovolgete i due pezzi d'impasto 
sulla placca del forno(io la faccio scaldare un po').Prendete un pentolino con dell'acqua e ponetelo nella parte bassa del forno
per tenere un alto grado d'umidita'.Infornate per 30/35 minuti.A meta' cottura,togliete il pentolino dal forno;prima lo togliete e piu'spessa verra' la crosta.
 

15 commenti:

  1. ma che bellaaaa.. t'è venuta benissimo!!!! magari a saper smanettare il lievito madre.. no..no.. non fa per me... smackkk smackkk .-DDD

    RispondiElimina
  2. ciao Eli,come stai...mi sa che negli ultimi 2 giorni non sono passata a salutarti e neanche a vedere cosa hai preparato...do un'occhiata per la cena ,allora!
    ecco per esempio questa ciabatta col salame o la mortadella,due funghetti trifolati.....caspita!
    Io vado....è meglio!

    RispondiElimina
  3. eLISABè DAI TAGLIA QUELLE CIABATTE,INFILIAMOCI UN Pò DI SALAME E FACCIAMO QUATTRO CHIACHIERE GUSTANDOCI STà MERAVIGLIA!!
    cASA TUA SARà PIù PROFUMATA DI UN FORNO,BEATO CHE CI ABITA E SOPRATTUTTO BEATO CHI MANGIA IL TUO CIBO COSì NATURALE E SAPORITO!!
    uN BACIONE STELLUZZA MIA,è STATA UNA GIOIA RISENTIRTI!!!

    RispondiElimina
  4. tesoro mio tu fai delle cose magiche con stà pasta madre! sono perfette queste ciabatte!!!!

    RispondiElimina
  5. A verde le foto sembra un pane pizzoso, con i buchi belli grandi!
    MI piace:O
    Anche io ho il livevitino che piange, forse forse...:P
    Un baciotto e buon primo dicembre^^

    RispondiElimina
  6. Adoro questa ciabatta, quando la faccio non manca mai la mortadella hihi
    Bravissima Elisabetta brava come sempre!!
    Buona serata Anna ^____^

    RispondiElimina
  7. Perfette queste ciabattine, profumatissime!!!! Complimenti cara Elisabetta, un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  8. lo dico sempre io che dobbiamo organizzare un incontro! spettacolare questa ciabatta!un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Ciao!!!!!!!
    Sai che quando proponi pane....mi viene un'invidia!!!!!!!!!
    Sei sempre molto brava!!!!!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Tesoro,è semplicemente perfetta questa ciabatta,come tutte le tue ricettine!!!! ;-)
    Complimenti tesoro e tanti :-* a presto:-)

    RispondiElimina
  11. Ciao Eli, ti faccio i complimenti anche qui per queste fantastiche ciabatte!!! stai diventando la maga degli impasti!!! bacioni :)

    RispondiElimina
  12. Riprovo a postare un commento, il mio pc con il tuo blog fa sempre i capricci!!!!
    Ricordati, però che io passo sempre!!!!!!!
    Stupendo il tuo pane!!!!!!!!!
    Un bacione ed ora....incrocio le dita e provo!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Sìììììììììììììììììì!!!!!!!
    C'è l'ho fatta!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. che belle queste ciabatte e chissa' che sapore!!!sei bravissima Elisabetta...scusami se in questo periodo ti ho un po trascurata..ma presto tornero'a trovarti piu' spesso, un abbraccio Tittina

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails