..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

lunedì 25 ottobre 2010

MINI CROISSANTS E BRIOCHES VARIE CON LIEVITO NATURALE



Ecco il mio  lievito naturale,che mi regala un'altra bella soddisfazione...aveva ragione la mia amica
Millaquando mi ha rincuorato un mese fa, al 1° tentativo di realizzare i cornetti, con la sua ricetta,non avevo ottenuto i risultati sperati.."il lievito è ancora giovane,mi disse,abbi un po' di pazienza..."


Ingredienti:

250 gr lievito naturale arzillo(come dice Milla)
250 gr farina manitoba
300 gr farina 00
150 gr zucchero
200 ml latte
60 gr burro
2 uova  
1 tuorlo o latte per spennellare i croissants
1/2 bustina di vanillina

Preparazione:

Rinfrescate il lievito naturale e fatelo lievitare nel forno spento con la luce accesa, per 3 ore.
Trascorso questo tempo,in una terrina,stemperate il lievito naturale con il latte tiepido,aggiungete il burro morbido,lo zucchero,le uova, la vanillina e le farine setacciate.Iniziate ad amalgamare con una spatola o un cucchiaio di legno,finche'il composto si stacchera' dalle pareti della ciotola.Trasferite l'impasto sul piano di lavoro ed impastate bene(io l'ho fatto per 15/20 minuti ininterrotti).Il panetto dovra' risultare elastico.Mettetelo a riposare,dopo averlo inciso a croce,per altre 3/4 ore,nel forno spento.Riprendete l'impasto,stendetelo e date la forma ai vostri croissant,tagliando dei triangoli,della grandezza che volete e richiudeteli,partendo dalla base e finendo alla punta;per le brioches fate le forme che volete(tonde,nastrine..).Coprite le teglie di carta forno,sistemate le brioches e copritele,facendole riposare per 10 ore(io le ho impastate di giorno,infornandole a tarda serata;nel caso finite in serata,lieviteranno tutta la notte).Spennellate le brioches con il tuorlo d'ovo,sbattuto con un po' d'acqua tiepida(a me l'odore dell'uovo non piace e le ho spennellate con il latte).Infornatele
a 160°,per 12 minuti. Buona coccola..dolce!!!!Ringrazio ancora, la mia amicaMilla,per questa ricetta e per tutti i consigli ed incoraggiamenti,verso l'uso di questa meravigliosa"Signora Madre",come la chiama lei...:D




                                                       il panetto dopo la lievitazione...




                                                questa l'ho voluta fare,ripiena d'uvetta..


11 commenti:

  1. wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww Elisabetta che spettacolo!! me ne passi 3/4??? rifarei colazione volentieri!!!!!bravissima!baci e buona settimana!

    RispondiElimina
  2. :) Bravissima sono bellissimi!! uno più sfizioso dell'altro ;) anche io avevo fatto il lievito madre ma purtroppo :(( con l'estate il troppo caldo per accendere il forno l'ho regalato!!
    baci buon Lunedì Anna

    RispondiElimina
  3. Si vede proprio che sono sofficissimi =)

    RispondiElimina
  4. Hayırlı günler, ellerinize sağlık çok leziz ve iştah açıcı bir görüntüsü var.
    Bugün bloglardan seçmelerde kutsal sofranın cevizli kurabiye tarifi yayınlandı.
    http://gencalsabahattin.blogspot.com/

    Saygılarımla.

    RispondiElimina
  5. A Bologna non le sanno proprio fare le brioches :-(
    Per favore conservamene una che appena torno a Taranto passo a prenderla! ;-)
    Baci!

    RispondiElimina
  6. mmmm
    ho iniziato la "strada del lievito madre" solo per poermi fare i cornetti ongi mattina!
    Oggi licompero congelati, la sera li metto a lievitare e la mattina li metto in forno.
    Il mio lievitino è forse ancora poco arzillo ( ha solo un mesetto), ma appena sarà pronto....ti ruberò la ricetta e addio ai cornetti confezionati, mangerò ongi mattina quelli fatti in casa con il lievito madre.
    Gran bella ricetta
    A presto ^_^

    RispondiElimina
  7. CHE RICETTINA SPECIALE CI REGALI OGGI!!!
    QUESTI CORNETTI & C. SONO USCITI PERFETTI!!!
    NE PRENDEREI UNA DOZZINA!!
    BACI E BUONA SETTIMANA

    RispondiElimina
  8. Buonissimi e cosi soffice !

    RispondiElimina
  9. è davvero una festa questa vassoio di questi favolosi croissant Cara,complimenti perchè come sempre sai deliziarci con le tue meravigliose ricettine!!! :)
    Ormai sei la regina dei lievitati,troooppo brava Sore!!!! ;)
    Un :-* e buona settimana..

    RispondiElimina
  10. Ahhhhhhhh, che soddisfazione fare questi dolci con la pasta madre!!!! E il profumino????? Da svenimento! Bravissima Elisabetta, da manuale; bacioni cara!

    RispondiElimina
  11. bellissimi!!! Non sarò mai in grado di arrivare a tanto. Ho seri problemi di lavorazione con la Signora Madre e con tutta la sua famiglia :(
    Ma non è detto, quest'inverno mi sono riproposta di provare a speriemntare questo "nuovo mondo".
    Baciotti e complimenti :) davero belli..

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails