..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

giovedì 30 settembre 2010

RISOTTO ARANCIO


Eh..l'avete detto voi,che le mie cremine,non vi hanno stancato....e cosi'.....eccone un'altra delle mie...

Ingredienti:

350 gr riso qualita' Vialone
3 peperoni gialli medi
brodo vegetale o di dado
mezzo bichiere di vino bianco
70/80 gr grana grattugiato
qualche fogliolina di basilico fresco
cipolla
olio extravergine d'oliva
sale




Preparazione:


Arrostite i peperoni,togliete la pelle,tutti i semini e divideteli in listarelle.Frullateli nel robot,con un filo d'olio e qualche foglia di basilico e teneteli da parte;grattugiate il formaggio.Intanto,preparate il risotto con il metodo tradizionale:fate imbiondire la cipolla nell'olio,versate il riso e fatelo tostare,aggiungete il vino e fate evaporare.Iniziate ad aggiungere il brodo e mescolate.Quasi a fine cottura(5 minuti prima)unite la crema di peperoni ed il formaggio grattugiato.Mantecate e servite caldo,con qualche scaglietta di grana ed una fogliolina di basilico,come guarnizione del piatto.Buon appetito!!
quest'articolo è stato pubblicato da:

10 commenti:

  1. Mi piace!!! Esco tra poco per fare spesa, allora aspetta che aggiungo alla lista...peperoni gialli... il brodo vegetale lo faccio con il mio dado home made (rngrazierò fino alla fine dei mei giorni PaoLETTA per avermelo fatto scoprire). Il resto.... si, c'è tutto.
    Lo devo fare assolutamente ;) grazie. Continua pure con le tue cremine :P== sono moooolto interessanti. Bacio, buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Dev'essere buonissimo! Qualche tempo fa ho fatto un risotto con peperoni, ma fatti in un altro modo. La prossima volta proverò coi peperoni arrostiti. Grazie per questa ricetta! Ciao!

    RispondiElimina
  3. Çok güzel görünüyor. Ellerinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  4. Ne sai sempre una in più!!!!!
    A parte il colore spettacolare, immagino il sapore.....sai cosa ti dico che adesso vado a fare i grissini (bastoncelli).....ma li voglio di questo colore!!!!!!! Pensa...pensa....pensa!!!
    Un bacio super grande!!!!!!

    RispondiElimina
  5. ...;))
    ma tu dimmi come si fa a stancarsi di queste bontà che ogni volta tiri fuori dal tuo cilindro Cara?????:D
    Impossibile..sei troppo brava Sore!!!!!:X
    Tanti :-* :-*

    RispondiElimina
  6. avrei detto che il giallo era dovuto allo zafferano.....invece!Brava,sempre bellissime idee!
    Bacione
    lu

    RispondiElimina
  7. Elisabè,non solo non hai stancato,ma addirittura sei la colpevole dl mio ultimo acquisto al centro commerciale!!!Ebbene si,col mio robot,non riuscivo a rendere le cremine troppo oogeneee e così ho comprato un nuovo mixer ad immersione!!Uè lo compravo e pensavo a te,quasi parlavo da sola e ho detto"""O Elisabè e allor che dic,par cà chist ammacin pur e pret,è o ver??""E tu ""E damià chist è a fin rò munn,accattatil che è bbuon!!!Allora Ok..comprato e mò mi tocca preparare sta cremina ai peperoni,te par???Ciaciò bona nott e mill vasill!!!-

    RispondiElimina
  8. grazie,ragazze!!!:-* :-* :-*


    @Lory:io ho pensato eh.....bacioni:-*


    @Damiana:Damia'..o Maronna mia,speriamo ca chill,macina overamente pure e petre....scherzo...cara,le mie cremine di solito contengono verdure e formaggi,molto facili da frullare...sono sicura che questa,ti piacera';Damia',tu sei amante ri "puparuol",comm a me..ehehehehe nu vas grann grann,comm o mare!! :) :-* :-*

    RispondiElimina
  9. che splendida idea questo risotto!! Lo segno subito mi piaceeeee!! baci baci

    RispondiElimina
  10. che invitante questo risotto!!!mette proprio l'acquolina!!bravissima!

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails