..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

lunedì 20 dicembre 2010

LE CAMILLE

Soffici,delicate e profumate, queste camille!!
non le avevo mai preparate...mi è piaciuta la ricetta,vista su questo bello ed interessante  blog
il sapore è identico alla merendina originale...

Ingredienti:


300 gr farina 00
200 gr zucchero
100 gr mandorle
200 gr carote
2 uova
100 ml olio di mais
(io ho usato 100 gr burro)
100 ml latte
1 bustina di lievito per dolci



Preparazione:


Mescolate lo zucchero con le uova, latte ed olio(nel mio caso burro morbido).Aggiungete la farina a cui avrete mescolato il lievito;
unite le carote e le mandorle tritate finemente.Imburrate gli stampini per muffins ed infornate a 180° per  35/40 minuti.Fate la prova stecchino e tenete conto del vostro forno;infatti, nel mio fornetto ci sono voluti meno di 30 minuti.Buona coccola!!
quest'articolo è stato pubblicato da:

13 commenti:

  1. Ciao Eli, segno la tua ricetta, mio papà ama molto le camille, così avrà una bella sorpresa! Baci!!

    RispondiElimina
  2. Anche io ho la mia ricettina.. modificata il più possibile epr renderle somiglianti il più possibili alle originali! Le tue son fantastiche!!!!! smackkkk

    RispondiElimina
  3. Buone le camille!!!!!!!!
    Sono proprio belle!!!!
    Un bacione e a presto!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Sono passata per farti gli Auguri e vedo le camille bravissima cara !!
    Tantissimi Auguri di Buon Natale baci Anna

    RispondiElimina
  5. cia....
    queste camille sonoi eccezionale e morbidissime...adesso una con una tazza di thè caldo ci andrebbe proprio bene...
    baci da lia

    RispondiElimina
  6. le ho viste anche nel supermercato,ma non le ho mai assaggiate,preferisco i dolci con la cioccolata o la nocciola....
    buona settimana
    lu

    RispondiElimina
  7. Che bella ricettina! Sai passare dalla panificazione alla pasticceria con una bravura ed una disinvoltura più uniche che rare! Ti ammiro da morire :-)

    RispondiElimina
  8. Ciao dolcissima Elisabetta, quando arrivarono sul mercato le Camille io ero già in età da "moroso" quindi niente camille per me nel cestino della merenda...però potrei farle e riscoprirmi bambina golosa, un bacione grande :-)

    RispondiElimina
  9. che buone!!!!! sembrano davvero le camille mi piacerebbe provare a farle :-)

    RispondiElimina
  10. ciao cara!!=) grazie mille per i tuoi gentilissimi commenti e sono strafelice che ti è piaciuta la ricetta delle camille...anche a me piacciono moltissimo... per colazione poi!!
    è proprio vero che si può scaldare il cuore anche solo con le parole...tu oggi un pochino l'hai fatto con me...ero tanto giù per una brutta notizia che ho ricevuto oggi e i tuoi commenti, i tuoi gentilissimi complimenti mi hanno tirata un pò su!!=) grazie mille buona giornata e buon Natale!
    baci vale

    RispondiElimina
  11. Che bontà Sorellina!!!!!
    Me ne sbafferei una anche adesso..belle e buone,bravissima Tesoro!!! ;-)
    Un bacio e buon pomeriggio:-**

    RispondiElimina
  12. Bellissime e buonissime le tue camille, brava Elisabetta, e grazie della ricetta!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  13. ammiro la tua sincerita sei stata l'unica che ha scritto che mette il lievito nei bigne,sai perche in ogni ricetta che ho visto e ti dico tante nessuna lo ha mai messo. Ma li ho provati un sacco di volte e mai son venuti.Una volta per provare ne ho messo un pochino e ti dico che son venuti da dio.Allora mi chiedo perche non metterlo scritto come tutti gli altri ingredienti?scusami se mi son sfogata ma pensavo che fossi io che non essere capace.Grazie

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails