..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

lunedì 24 maggio 2010

POLPETTE SPEZIATE EXTRA LARGE SU LETTO DI FUNGHI PLEURITOS

In questi giorni,sono affascinata dalle spezie...:)a cominciare dalle polpette allo zafferano dell'amica Solema
ai petti di pollo speziati,  della piccola Silvia,figlia dell'amicaLory...ieri,ho voluto preparare delle mega polpette,speziate,curiose anche per la forma..:D servite su un letto di funghi pleuritos...

Ingredienti:

450 gr macinato magro di vitello
150 gr macinato di maiale
2 uova
100 gr formaggio pecorino grattugiato
4/5 cucchiai di pangrattato
salvia,rosmarino,basilico freschi tritati
prezzemolo
aglio tritato
pepe
noce moscato
sale
cipolla
olio extravergine d'oliva
vino bianco 1 bicchiere

per il contorno:

500 gr funghi pleuritos
olio extravergine d'oliva 
mezzo bichiere di vino bianco
aglio
prezzemolo
sale 
pepe


Preparazione:

Amalgamate in una terrina la carne con tutti gli altri ingredienti.Conoscete l'attrezzino,per fare le palle al gelato?
beh..ho voluto usarlo per le polpette..come dite?sono matta?
lo so..lo so... ;)).Insomma,questo attrezzino,se ce l'avete,riempitelo con il macinato e formate le polpettone..:)
vi verrano fuori delle forme tipo igloo..
quando le avete finite,tenetele da parte e cuocete i funghi;
eliminate i gambi,strofinateli con uno strofinaccio pulito 
(in genere non hanno terra) e fateli saltare con olio, aglio
prezzemolo,rosolateli ed aggiungete pepe e sale;unite il vino e fate evaporare.Continuate la cottura per 10/15 minuti.Tenete da parte.Rosolate ora le polpette,con cipolla tritata e olio(non troppo)tanto finiranno di cuocere con i funghi.Aggiungete il vino bianco e fate evaporare;cuocete 15 minuti e poi trasferite le polpette insieme ai funghi e finite dicuocere,a fiamma bassa,per altri 20/25 minuti,lasciando un po' di liquido di cottura;se dovesse asciugarsi,unite 2 dita d'acqua.Servite le polpette calde,sul letto di funghi.Buon appetito!!
quest'articolo appartiene a:

9 commenti:

  1. queste polpette devono essere proprio appetitose!! bella l'idea di usare l'attrezzo del gelato!! brava!

    RispondiElimina
  2. Booone, ci conosciamo da poco ma la mia passione per le polpette non è un segreto!! Un bacio e buona notte!

    RispondiElimina
  3. Ciao Elisabetta, mancavo da qualche Nonna Papera fa!!! mi piace il nuovo abitino, la nonnina cuciniera ci sta proprio bene.
    La ricetta che ho appena letto è di certo da provare.Il pecorino è quello romano?
    bene, ciao cara e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Non ho detto forse "Brava" ad Azzurra! è proprio simpatico tutto l'insieme; ciao ciao

    RispondiElimina
  5. grazie,ragazze!!si,Fede,mi sono divertita,con le megapolpette... ;))baci!!

    Libera :) davvero adori le polpette..??non lo sapevo,cara..:))baci!!

    Paola,ciao!!:)il pecorino romano,so che è ottimo cara,ma io non lo uso,perche' troppo salato e chi conosce..sa che non vado molto d'accordo con l'eccesso di sale,ma se ti piace puoi usarlo,l'importante che non sia grana o parmigiano..poco adatti ..si..Azzurrina è fenomenale,la adoro!!!

    RispondiElimina
  6. Due o tre le mangerei volentieri Elisabetta...

    RispondiElimina
  7. Queste te le copio!!! Un'idea strepitosa quella di farle con il dosa gelato!!!

    RispondiElimina
  8. anche quattro,Stellina!!!bacioni cara :-* :-*

    si,Solema,è stata un'idea divertente,a parte che funzionale!!!baci :-* :-*

    RispondiElimina
  9. Wow.......:p
    Davvero sempre idee geniali hai Sorellina,bravissima!!!!;)
    Queste mega polpettone farebbero venire fame anche ai vegetariani!!!!!;))
    Un :-* Cara..

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails