..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

sabato 7 gennaio 2012

PAPPARDELLE PAGLIA E FIENO CON FUNGHI DI BOSCO E SPECK



Un tipo di pasta fresca,che mancava,tra le mie preparazioni..Occhiolino


Ingredienti per 4 persone:


Per la pasta:


400 gr farina di semola
100 ml acqua tiepida
100 gr spinaci lessati 


Per il condimento:
100 gr speck tagliato a dadini
450 gr funghi di bosco congelati
(se trovate quelli freschi,ancora meglio..)
mezzo bicchiere di vino bianco
olio extravergine d'oliva
aglio
prezzemolo fresco 
sale




Preparazione:


Pesate la farina e suddividetela;impastate con l'acqua tiepida la meta' bianca e con gli spinaci lessati e ben strizzati,l'altra meta'
rimasta(per questa,l'acqua non mi e' servita..).Stendete le sfoglie  e fatele asciugare;






ripiegatele poi, 2/3 volte e tagliatele con un coltello lungo a listarelle di circa 2 cm.




ricavate dei rotolini dai due tipi  di pasta e poneteli  sui vassoi. 




Intanto,preparate il sugo:


Fate rosolare senz'olio i dadini di speck e teneteli da parte.In un altro tegame,soffriggete l'olio con l'aglio ed il prezzemolo,unite i funghi e salateli.
Fate perdere la loro acqua di vegetazione, aggiungete il vino bianco e fate evaporare.A meta' cottura,unite lo speck.Finite di cuocere a fiamma dolce.Cuocete le pappardelle,scolatele al dente,fatele saltare nel condimento di funghi e speck. Impiattate e..buon appetito




quest'articolo è stato pubblicato da:

15 commenti:

  1. Già che io non faccio quella normale figuriamoci paglia e fieno! però è ottima.. e a te t'è venuta proprio bene.. Anche il condimento mi piace.. smackk e buon 2012!!!!

    RispondiElimina
  2. Che profumino! Non se se è corretto ma ogni volta che entro nel tuo blog mi aprono sempre le pagine di pubblicita!

    RispondiElimina
  3. Che primo piatto appetitoso,mi sa che questa sera te lo copio!Buon anno Eli!Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Sembra quasi di sentirne il profumo è possibile? E' tantissimo che non preparo la pasta fresca.... Piatto delizioso mi cara! E felice anno nuovo!

    RispondiElimina
  5. Da quanto tempo non le mangio!!!!
    Che voglia mi hai fatto venire!!!
    Buonissime e naturalmente complimenti per la preparazione!!!!!
    Un bacione tesoro, felice domenica!!!!!

    RispondiElimina
  6. Come ho già potuto esprimermi su questa bontà.......
    Eli è una meravigliaaaaaaaaaaaa..
    ciao e un abbraccio

    RispondiElimina
  7. buon giorno Elisabetta
    vedo che oggi sa va a pasta...e che pasta!
    baci e buon appetito

    RispondiElimina
  8. Poteva la mia ciaciona non sperimentare la paglia e fieno??E soprattutto poteva non venirle un capolavoro??Ma quando mai,tu sei troppo brava e la farina per te,non ha nessun segreto!!Ciao bella guaglioncè e bellissima domenica...t.v.b!!!

    RispondiElimina
  9. La maga della pasta colpisce ancora, bravissima Elisabetta!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. che bel piatto invitante e gustoso!sei sempre bravissima!!!!!!!!baci e buon 2012!

    RispondiElimina
  11. Cara Elisabetta che bontà ai preparato!! finalmente si torna alla normalità ma alla buona e sana cucina non si rinuncia!
    Un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  12. Ciao SOrellina, auguri per l'anno nuovo, qui dentro ci si fa un pancino deliziosamente rotondo !!! mmmhhh... buon pranzo a tutti !!! Fiammetta

    RispondiElimina
  13. Le tue pappardelle fatte in casa sono una meraviglia unica! Con quel condimento poi potrei svenire! Bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  14. Ho notato dalle foto che tu hai steso la sfoglia dilingentemente a mano...ed io mi sono sentita un pò un verme , visto che ho in casa la macchina per fare la pasta e non uso neanche quella...
    Ottimo primo piatto anzi..per me piatto unico!!
    bacioni

    RispondiElimina
  15. Pappardelle fatte in casa?

    Un piatto prelibatissimo, cara Eli.

    Buon Anno ancora con tanti baci.

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails