..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

martedì 6 maggio 2014

PANINI CON LIEVITO MADRE IN UN MIX DI TRE FARINE E YOGURT INTERO


So che lo yogurt bianco intero,negli impasti del pane,per chi si cimenta come me,spesso e volentieri,con le mani nella farina,non è una novita';lo è stata pero', per me,che
per rendere soffice il mio pane,ho aggiunto molto spesso,olio extravergine d'oliva e latte,insieme all'acqua,ovviamente.Lo yogurt,ha donato al pane,la stessa
morbidezza e,al contempo,ho aggiunto una piacevole variante al mio solito impasto.


Ingredienti:

700 gr farina 0 per pane
500 gr farina di semola
300 gr farina 00
450 gr lievito madre rinfrescato la sera prima
38 gr sale fino
185 gr yogurt intero bianco
700 ml acqua a temperatura ambiente 
1 cucchiaio 1/2 miele(se avete il malto,usate quello)

Preparazione:

In una ciotola capiente,ho spezzettato il lievito,ho aggiunto il miele,un po' d'acqua ed ho iniziato a stemperare,aiutandomi con un cucchiaio di legno.Man mano ho alternato il mix di farine,a cui ho mescolato il sale,con l'acqua,ho unito anche lo yogurt e continuato ad amalgamare il composto.Quando il composto,si è staccato dalle pareti della ciotola,l'ho trasferito sul piano di lavoro
ed ho iniziato ad impastare a mano,per 20/25 minuti,ininterrottamente.


 Ho coperto a campana,il panetto con la stessa ciotola,in cui l'ho impastato e coperto ulteriormente con una copertina.Dopo un'ora,ho schiacciato un po' l'impasto e fatto una piega a libro.Dopo un paio d'ore ho fatto la pezzatura dei panini

 e li ho coperti con una tovaglia pulita ed un telo di plastica.Contando 8 ore dall'impasto,ho preriscaldato il forno a 200°,ho posto un pentolino d'acqua calda,nella parte bassa del forno e cotto il pane,su pietra refrattaria.

Regolatevi con il vostro forno e bon appétit!






quest'articolo è stato pubblicato da:

12 commenti:

  1. Bellissimi. Oggi mi è arrivata la pietra e ho fatto il pane, sotto è rimasto bianco. Tu metti la carta forno? A che punto del forno metti la pietra?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Solema!! come si vede dalla foto che riguarda la pietra,non metto carta forno ;) non occorre...la pietra refrattaria l'ho poggiata da 4 anni,ormai,sulla gratella d'acciaio, in dotazione del forno ed è sempre posizionata al centro.Il mio forno è sia ventilato che statico...pero' prediligo il ventilato per tutto..per i dolci,uso il piccolino che è statico...capita, che ci vuole qualche minuto in piu',per farli colorire bene sotto...a me succede,con la 1° infornata,nonostante il forno lo preriscaldo 30' prima...i panini,li tengo qualche minuto in piu'..poi vengono bene.Baci ^_^

      Elimina
  2. Io pensa che loyogurt non mi pare di averlo mai messo.. è un ottimo risultato.. dovrò provare anche io prima o poi.. smackkk

    RispondiElimina
  3. lo yogurt per il pane non l'ho mai usato, mi hai incuriosita. hanno un aspetto meraviglioso i tuoi panini :) un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  4. ottimo suggerimento per chi ama il pane e le sue variazioni!
    baci

    RispondiElimina
  5. ma che belli che sono, devo provare a farli!! buona serata Tittina

    RispondiElimina
  6. Ma che meraviglia questi panetti! Come sei brava, mi fai invidia (in senso buono eh).

    RispondiElimina
  7. I tuoi lievitati sono sempre spettacolari, bravissima cara Elisabetta!!!!

    RispondiElimina
  8. cara eli ciao!!=)
    questo pane è stupendo..chissà che buon e particolare profumo!
    sei bravissima!
    e i pinguini là in alto?! troooppoooo belliiiii!sei geniale!
    un grande bacione e un forte abbraccio vale

    RispondiElimina
  9. Sei sempre inconfondibile nella tua maestria con i lievitati e non solo carissima!!! :-)
    Baci,a presto buona serata Eli

    RispondiElimina
  10. grazie,Daiana ^__^ troppo buona!! un bacione a te,carissima!! a presto :-)

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails