..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

sabato 27 luglio 2013

BRANZINO AL FORNO


Ricette per preparare il branzino(o spigola) al forno,ne ho lette diverse..mi ha incuriosito ed interessato,questa,vista qui

martedì 16 luglio 2013

MUFFINS E PLUMCAKE CON MARMELLATA DI CILIEGIE FATTA IN CASA



La ricetta di questi muffins e plumcake la trovate qui;
ho solo cambiato tipo di marmellata..questa di ciliegie
l'ho fatta un mese fa
con :
1 kg di ciliegie dolcissime 300 gr di zucchero e 3 cucchiai di succo di limone.Non ho postato la ricetta, pero',se dovesse servirvi il procedimento, andate qui..scusate l'indolenza...
fa caldooo :)




quest'articolo è stato pubblicato da

lunedì 8 luglio 2013

LA ZUPPA INGLESE DEL CUORE


Questo è il dolce che accompagna i miei ricordi di bambina
quando la domenica,mia madre,con tanto amore,e semplici ingredienti,trasformava il giorno di festa,in un giorno speciale..
non usava biscotti costosi o particolari,ne'panna o mascarpone..
è per questo, che lo ricordo bene!si,mi piace ricordare,la semplicita' e la genuinita',delle cose di una volta..... 

venerdì 5 luglio 2013

ROSELLINE DI PROSCIUTTO CON RICOTTA E BASILICO

....Le sorelle  dei rotolini con ricotta e basilico,di qualche giorno fa... ;))li ho rifatti,perche' a casa  sono piaciuti,ma mi sono stati richiesti con un salume diverso;  siccome, era questa la forma che volevo fare(non ci ero riuscita perche' la bresaola era spaccata al centro..)non me lo sono fatta ripetere due volte....per la ricetta è la stessa dei rotolini di bresaola;per chi non la conoscesse o la volesse rivedere puo'cliccare cliccare qui


*le roselline le ho create,tagliando la fetta di cotto a meta' e avvicinandola a mo' di ventaglietto,fermandola sotto con mezzo stuzzicadenti,che è visibile nella prima foto* 








questa ricetta partecipa alla raccolta estiva di Sandra e Milu'


martedì 2 luglio 2013

MELANZANE RIPIENE ALLA TARANTINA


Un classico piatto estivo,una golosita' irrinunciabile,per noi pugliesi;
un piatto che è buono sempre,ma in questo periodo,molto piu' appetitoso,perche' le melanzane,raggiungono il loro sapore migliore.
Una squisitezza,che si apprezza anche fredda,perche'il ripieno,compattandosi,esprime una caratteristica unica.In questo periodo,leggo di melanzane ripiene speciali,"vere",meravigliose...mi permetto di dire,che la vera melanzana ripiena,per essere definita tale,va fritta..ho giocato anch'io,con le versioni light,ma era per giocare,appunto.Il sugo,per noi,solo con pomodoro fresco(almeno in estate,godiamocelo).I ripieni,variano da regione e regione;noi,a Taranto,almeno a casa mia,usiamo rigorosamente,salumi e fiordilatte,oltre le basi dei classici ripieni,quali,formaggio pecorino,uova,pangrattato,sale,pepe e una fogliolina di basilico spezzettata.In quest'occasione,ho usato,al posto del fiordilatte,la provola dolce,ma solo,per renderla piu' light,appunto..vedete continuo a giocare,ma in questo modo,gioco in casa.Buona melanzana ripiena, a tutti.

Ingredienti per 2 persone:

3 melanzane grandi
2 etti mortadella di ottima qualita'
400 gr mozzarella fiordilatte
(in questo caso 2 etti provola dolce)
2 uova
100 gr formaggio pecorino grattugiato
60 gr pangrattato
sale
pepe
qualche fogliolina di basilico fresco
olio per friggere di ottima qualita'

per il sugo:

2 kg pomodorini qualita' fiaschetto
(ma sono ottimi anche i S.Marzano o grappolo)
olio extravergine d'oliva
cipolla
qualche foglia di basilico fresco unito a fine cottura
sale

Preparazione:

Preparate il sugo con il pomodoro fresco.
Lavate le melanzane,tagliatele a meta',nel senso della lunghezza e svuotatele delicatamente,con un coltello,dalla polpa,stando attenti a non rompere i gusci.Tagliate l'interno della melanzana,a tocchetti e in un tegame,fateli stufare, a fiamma dolce,con olio extravergine,sale e qualche pezzettino di basilico.Intanto, friggete i gusci e posateli a raffreddare su un vassoio,coperto di carta da cucina.Fate raffreddare anche la polpa stufata e trasferitela in un una coppa,amalgamandola,alla mortadella,tagliata a listarelle
i fiordilatte(io la provola)a pezzettini ed il resto degli ingredienti.Impastate,aiutandovi con le mani,il tutto e con un cucchiaio,distribuite il ripieno nei gusci delle melanzane.Prendete una teglia da forno,versate sul fondo un po' di sugo e adagiate le vostre melanzane ripiene.Ricopritele di sugo(mi raccomando abbondante,perche' ne assorbira'abbastanza in cottura) ed infornate a 200°per circa 30'.Tenete sempre conto della potenza del vostro forno e buona melanzana a tutti.








quest'articolo è stato pubblicato da:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails