..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

martedì 13 novembre 2012

LE FOCACCINE DELLE FESTE


Soffici,saporite,dorate..sono loro,le focaccine delle feste della mia bravissima amica Mary.La sua magnifica preparazione,potete ammirarla qui..da lei,a Bari,si gustano con la ricotta forte,per le feste dei defunti..provvedero'!!


*io non le ho schiacciate,dopo la formatura,quindi sono venute piu' simili a dei panini,ma la bonta' credo sia la stessa..*

Ingredienti:

500 gr farina 00
(io farina 0)
15 gr lievito di birra
150 gr patate bollite
250 ml acqua tiepida
10 gr sale fino
30 ml olio extravergine d'oliva

Preparazione:

In una ciotola capiente,stemperate il lievito con un po' di acqua tiepida,aggiungete l'olio,le patate lessate e passate e la farina,un po' per volta.Amalgamate il composto,che risultera' un po' appiccicoso,ma è cosi' che dev'essere.Ungete una coppa larga e ponete l'impasto.Copritelo con della pellicola da cucina(io anche una copertina sopra)e fatelo riposare per 30'.Trascorso questo tempo,riprendete l'impasto,pesatelo e dividetelo in 6/7 palline.Ponete le focaccine su una teglia,spennellatele con dell'olio e fatele lievitare ancora(io le ho lasciate riposare ancora 1 ora).
Infornate in forno caldo a 200° per 10'.Io le ho fatte cuocere sulla pietra refrattaria.




quest'articolo è stato pubblicato da:

17 commenti:

  1. Ma che buone! Sono simili alle moffolette palermitane, anche queste ultime si mangiano per la commemorazione dei defunti!

    RispondiElimina
  2. Anche se non è festa bastano queste focaccine a trasformare in una festa un giorno normale :) Sofficiosissime con le patate nell’impasto. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  3. Ma quanto invoglianoooooo!!!!!!
    Troppo buoni!!!! Bravissima Elisabetta!!
    Facciamo così :) arrivo e porto il dolce!!!
    Un bacione grande grande!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. CIAO ELISABETTA CHE BELLI CHE CHE TI SONO VENUTI , MI FA PIACERE CHE LI AVETE GUSTATI. GRAZIE!

    RispondiElimina
  5. ecco...esatto...io preferisco la terza foto...dove c'è quella farcita!!!
    bacioni cara!

    RispondiElimina
  6. Mamma che belle le tue focaccine!!
    Sono così invitanti che ne mangerei subito una!!!
    Sei davvero molto brava!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  7. credo che tu abbia ragione!
    Devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  8. Sono troppo invitanti queste focaccine le farò di sicuro ,con una bella fetta di mortazza che dici??
    Bravissima Un bacione e buona serata!!
    ^_^

    RispondiElimina
  9. Come mi piacciono le focaccine...

    Baci Eli.

    RispondiElimina
  10. devono essere soffici con le patate nell'impasto, sono venute benissimo Elisabetta!!!!buona serata Tittina

    RispondiElimina
  11. focaccine con le patateeeeeeee!!! Sono sicura che mi piacerebbero un sacco!
    Ti porto via la ricetta, ciaciaooooooooooooo smuack

    RispondiElimina
  12. Buongiorno ciaciona bella!Stavo pensando di far bollire due patate,sai una voglia improvvisa di gattò....,ma due le conserverò per i tuoi panini!Sono morbidissimi e si vede,però non è giusto che tu li farcisca di mortadella e poi ce li propini a tutte le ore,in tutti i mari e in tutti i laghi!Stò bona,nun te preoccupà,stò pazzian!Un baciuzzo,sole mio e bellissima giornata!

    RispondiElimina
  13. Bravissima cara Elisabetta, sono splendide, copio la ricetta, grazie!!!!!

    RispondiElimina
  14. beh sono a dir poco spettacolari!!!!!!!!!!!!mi aspetti????????

    RispondiElimina
  15. delizia allo stato purooooooooooooooooo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. ciao carissima
    sempre impeganta suppongo,tra ricette e fornelli.
    Un bacio
    Lu

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails