..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

lunedì 19 dicembre 2011

MUFFINS AL CIOCCOLATO CON SORPRESA


Piccoli e golosi,questi muffins!!piccoli,perche' forse,ho lesinato con l'impasto,nelle formine..golosi ed aggiungo ottimi!!la ricetta,l'ho presa dal maestro Nanni


Ingredienti:


200 gr farina 00
90 gr zucchero
30 gr zucchero di canna
2 uova
125 gr burro
150 ml latte 
15 gr cacao amaro
1/2 bustina di lievito per dolci
estratto alcolico di vaniglia
(non lo avevo...)
1 pizzico di sale
75 gr cioccolato fondente
(60/70% di cacao)


Preparazione:


Setacciate in una ciotola, la farina con il cacao,il lievito ed il sale.Lavorate il burro tenuto a temperatura ambiente con gli zuccheri.In un'altra ciotola,lavorate le uova,con l'estratto di vaniglia ed unitele al composto di burro.Unite anche le polveri setacciate,pian piano,alternando con il latte.Riempite 12 forme a bicchierino(io non li avevo..)con altrettanti pirottini di carta.Trasferite il composto in una sac à poche,con la bocchetta liscia e distribuite il composto,nei pirottini,riempiendoli,per poco meno di meta'.Affondate un quadratino di cioccolato e finite di riempire,fin quasi all'orlo.Mettete i pirottini(io l'intera forma di silicone..)e riempite con acqua,fino a meta' altezza.Cuocete per 20/25 minuti a 180°.Tenete sempre conto,del vostro forno.La prova stecchino,come suggerisce Nanni,non serve,perche' uscirebbe sporco di cioccolato fuso.Il muffin è pronto,quando è bello consistente e lievitato.Una volta sfornati
estraete i bicchierini e capovolgete i muffins su una gratella.Gustateli caldi..lo dice il Nanni!!














quest'articolo è stato pubblicato da:

venerdì 16 dicembre 2011

BACCALA' E PATATE



Un piatto comune e tipico,di questi giorni di festa:il baccala'!
fritto,in umido,con le patate..le nostre mamme,lo cucinavano spesso e continuano a farlo..ho voluto provare questo condimento,visto qui






Ingredienti:


1 kg baccala' sotto sale
(circa 3 stecche)
1 kg patate
50 gr olive verdi denocciolate
10 pomodorini ciliegia
olio extravergine d'oliva
prezzemolo fresco
pepe
sale
(se occorre)
capperi


Preparazione:


Le stecche di baccala',vanno tenute in acqua fresca per 2/3 giorni,cambiando l'acqua 2/3 volte al giorno.Dopo questa operazione,si puo' procedere in questo modo:


Sbucciate le patate,sciacquatele e tagliatele a tocchetti;Fate scaldare in un tegame capiente(dove cuocera' anche il pesce)un po' d'olio e fate rosolare le patate.Cuocete a fuoco alto,per pochi minuti e poi aggiungete un bicchiere d'acqua,per completare la cottura.Intanto, tritate le olive insieme ai capperi ed aggiungeteli alle patate.Disponete ora,le stecche di baccala' messo a scolare,sulle patate.Intanto,lavate e tagliate i pomodorini e quando il baccala' e' quasi cotto,uniteli al tutto.
Aggiustate di sale(io non l'ho proprio usato..)e pepe e date un'ultima ripassata in padella.Servite il baccala',accompagnato dalle patate ed il sughetto di cottura.Buon appetito!












quest'articolo è stato pubblicato da:

IL MIO NATALE

                                          fonte immagine



Le sorelle gioia e nostalgia
convivono nel mio cuore
quando l'aria si riempie
di euforia,di contagiosa allegria.
Un girotondo di luminarie accarezza
i mie pensieri e ricordo una stella
colorata su un terrazzo..mio padre
ed il suo sorriso confortante.
Il profumo dei dolci e gli abbracci...
le risate.
E un bambinello appena nato
ci proteggeva dalla sua umile capanna.
Questo è stato e sara' sempre
il mio Natale..uno scrigno prezioso di ricordi 
che non mutera' mai d'intensita' e meravigliosa
nostalgia.


                                             ELISABETTACLAUDIA  AVITABILE

mercoledì 7 dicembre 2011

PANINI ALL'OLIO CON LIEVITO NATURALE


Veramente deliziosi e soffici,questi panini all'olio!!la ricetta è della bravissima blogger Marsettina,che ringrazio http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif 
Ho apportato solo piccole modifiche alla sua ricetta originale;
i suoi magnifici panini,potete vederli qui


Ingredienti:


500 gr farina 0
(io manitoba)
100 gr lievito naturale rinfrescato
260 ml acqua
(io ho usato 130 ml acqua
130 ml latte)
10 gr sale
50 ml olio extravergine d'oliva


Preparazione:


Stemperate il lievito naturale,in una ciotola capiente;aggiungete l'acqua ed il latte.Continuate a mescolare,con un cucchiaio di legno ed unite anche l'olio.Pian piano,versate,la farina a cui avrete mescolato il sale ed amalgamate il tutto,finche'la pasta si stacchera' dalle pareti della ciotola.Trasferite l'impasto sul piano di lavoro e lavoratelo per 20 minuti.Copritelo con una grande coppa a campana,una copertina di lana e fate lievitare 4 ore.Date la forma ai vostri panini e fate riposare,ancora per 3/4 ore.Infornate a 180° per 20/30 minuti,dipende dal vostro forno,spennellando prima  i panini, con un emulsione preparata con 150 ml di acqua ed un cucchiaio di olio.Il mio pane è sempre cotto,su pietra refrattaria Occhiolino Sono morbidissimi!!













quest'articolo è stato pubblicato da:

venerdì 2 dicembre 2011

ELICHE O RADIATORI CON ZUCCA E CARCIOFI


In questo periodo,trionfano sia le zucche,che i carciofi;la mia amica Federica,ha pensato bene, di unirli in un primo piatto colorato e saporitissimo!questa ricetta è sua;per ammirare la sua magnifica preparazione,andate qui


*ho omesso solo la provola,perche'...perche'....sono a dieta!!*


Ingredienti per 2 persone:


600 gr zucca 
3 carciofi
brodo vegetale home made
olio extravergine d'oliva
sale
prezzemolo fresco
(della mia pianta)
scalogno
provola dolce
(io parmigiano grattugiato)




Preparazione:


In un wok,soffriggete lo scalogno,unite la zucca,che avrete pulito e tagliato a tocchetti;rosolate e bagnate con il brodo.Unite i carciofi,precedentemente puliti,tagliati a fettine e tenuti a bagno,nell'acqua acidulata con il limone.Salate.
Cuocete la pasta,scolatela al dente e saltatela nel condimento di zucca e carciofi.Fate insaporie ed impiattate.Distribuite la provola o il parmigiano grattugiato,un po' di prezzemolo fresco e buon appetito.E'buonissima!!!grazie
Fede









quest'articolo è stato pubblicato da:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails