..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

lunedì 30 maggio 2011

PENNE CON FUNGHI PORCINI IN SALSA DI FORMAGGIO LIGHT



Voglia di salsa al formaggio....uno solo,magari... senza eccedere nelle calorie 
ecco cio' che pensai,circa due mesi fa..quando preparai questo piatto..




Ingredienti per 4 persone:


300 gr penne lisce
500 gr funghi porcini 
(i miei erano congelati)
1/2 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d'oliva
prezzemolo
aglio




per la salsa al formaggio:


80 gr formaggio parmigiano
grattugiato
40 gr burro
120 ml latte
1 cucchiaio di farina o amido di mais
sale
noce moscata 




Preparazione:


In un wok,fate scaldare l'olio ed aggiungete l'aglio in camicia ed il prezzemolo;unite i funghi,rosolate e fate perdere la loro acqua di vegetazione.Salateli,aggiungete il vino e fate evaporare.Continuate a cuocere per il tempo necessario.Teneteli da parte.Intanto preparate al salsa,scaldando il latte,in un pentolino e versandolo a filo,in una ciotolina,dove avrete messo la farina;mescolate bene,anche con la frusta,per evitare il formarsi di grumi.Aggiungete il burro morbido e continuate a sciogliere.Trasferite il tutto nel pentolino,dove prima avete riscaldato il latte e mettete su fiamma molto dolce,unendo il parmigiano,un pizzico di sale sale ed uno  di noce moscata.Continuate a mescolare,finche' la salsa si sara' addensata.Se occorre,aggiustate di sale.Spegnete,fatela intiepidire ed unitela ai funghi,amalgamando bene.Cuocete le penne al dente e saltatele nel wok,insieme ai funghi e la salsa al formaggio.buon appetito





quest'articolo è stato pubblicato da:

lunedì 23 maggio 2011

LINGUINE ALLA CARBONARA CON ZUCCHINE,BRESAOLA E PROFUMO DI ZAFFERANO


...una carbonara davvero speciale,come l'ha definita la bravissima amica Ely.E'sul suo blog,infatti,che ho potuto ammirare ed innamorarmi di questo piatto,decisamente gustoso.Ho apportato delle piccole modifiche agli ingredienti.
La ricetta originale  di Ely,  ancora piu' speciale,perche' ha impiegato le uova d'oca http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gifpotete leggerla qui




Ingredienti:


500 gr linguine
(ero sprovvista di spaghetti)
3 zucchine piccole
1/2 scalogno
2 uova
1 bustina di zafferano
80 gr formaggio pecorino grattugiato
7/8 fette di bresaola
sale
pepe
olio extravergine d'oliva


Preparazione:


Pulite le zucchine,lavatele e tagliatele a tocchetti.Fatele rosolare 
insieme allo scalogno,tagliato sottile,nel wok;unite anche la bresaola tagliata a listarelle.Basteranno pochi minuti,perche' le zucchine dovranno rimanere croccanti.Cuocete le linguine ed intanto,in una ciotola,sbattete le uova con il formaggio,sale 
pepe e la bustina di zafferano.Scolate la pasta al dente ed unitela al condimento,preparato nel wok;aggiungete le uova e mescolate a fiamma spenta,fino a farle rapprendere.Una "signora carbonara"credete a mehttp://i258.photobucket.com/albums/hh276/Marina-pepy/GIF%20DEL%20FORUM/jt5clk.gif!!!grazie Ely




quest'articolo è stato pubblicato da:

lunedì 16 maggio 2011

PANINI MORBIDI MORBIDI CON LIEVITO NATURALE



...piu' morbidi..piu' morbidi questi panini,mamma,non li puoi fare??questa la frase,dei miei figli,in queste ultime settimane....cosi',tra le tante ricette di pane sperimentate
ho scelto un mix d'ingredienti gia' usati ed è venuta fuori questa nuova ricetta.Il risultato è stato davvero sorprendente!!!
http://i258.photobucket.com/albums/hh276/Marina-pepy/GIF%20DEL%20FORUM/yuppiii5hd4fx2kn3zsrg5.gif








Ingredienti:


1 kg farina 00
600 gr lievito naturale
600 ml latte a temperatura ambiente
100 ml olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio di miele
22 gr sale fino


Preparazione:


Dopo aver rinfrescato il lievito ed averlo fatto riposare 3 ore
nel forno spento,con la luce accesa,ponetelo  in una coppa
capiente e stemperatelo con un po' di latte,unite il miele,l'olio e l'altro latte.Iniziate ad aggiungere la farina,a cui avrete mescolato il sale  ed amalgamate il composto,con un cucchiaio di legno,finche' la pasta si stacchera' dalle pareti della coppa.Trasferite la palla sul piano di lavoro ed impastate per 20 minuti.Coprite con una ciotola piu' grande.Dopo 2 ore,date la forma ai vostri panini e fate lievitare ancora 2 ore.Infornate a 200°,tenendo per i primi 30 minuti,un pentolino con dell'acqua nella parte bassa del forno;serve a mantenere la giusta umidita'.


La lievitazione in questo caso dura 4 ore,perche' uso da un po' di tempo,il metodo,che mi ha suggerito,la bravissima amica Valentina.Consiste, nell'usare la quantita' doppia di lievito naturale,quindi il tempo di lievitazione,anziche ' essere di 8 ore,come al solito,si dimezza.Questo suggerimento le è stato dato dalle sorelle Simili,in persona!!!
http://i258.photobucket.com/albums/hh276/Marina-pepy/GIF%20DEL%20FORUM/jt5clk.gif

ecco i morbidissimi panini..finalmente come li volevano i ragazzi!!!http://i258.photobucket.com/albums/hh276/Marina-pepy/GIF%20DEL%20FORUM/oplaaa.gif



la cottura avviene sempre sulla mia mitica pietra refrattaria"!!


http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif
quest'articolo è stato pubblicato da:

martedì 10 maggio 2011

CAVATELLI AGLI SPINACI CON FUNGHI IN BESCIAMELLA ED EMMENTHAL



Questo piatto risale a circa due mesi fa...la ricetta originale prevede gli gnocchi di patate e meno spinaci(sbagliai le proporzioni..).La ricetta appartiene alla bravissima amica di questo blog .Da allora l'ho rifatto,in varie versioni ed anche rivisitato,aggiungendo un'ingrediente,come in questo caso 
ed anche in questo.


Ingredienti per 2 persone:


200 gr farina di semola
100 gr.di spinaci(io sbagliando ne ho messi 200gr..)
80 gr emmenthal
300 gr funghi di bosco
un po' di formaggio grana grattugiato
(facoltativo)
olio extra vergine d'oliva
aglio
sale
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo fresco


per la besciamella:


200 ml latte
30 gr farina
30 gr burro
1 pizzico noce moscata
1 pizzico di sale


Preparazione:


Ponete gli  spinaci anche surgelati in una padella,fateli cuocere qualche minuto,salateli e fateli raffreddare un po',privateli dai residui d'acqua e tritateli.Fate l'impasto con la farina,gli spinaci e poca acqua tiepida e ricavate i cavatelli.Preparate la besciamella e tenetela da parte.In un tegame,fate scaldare l'olio,unite l'aglio in camicia ed il prezzemolo;soffriggete i funghi e fate asciugare la loro acqua,salate ed unite il vino.Fate evaporare e cuocete per 15/20 minuti.Unite la besciamella ai funghi.Intanto tagliate a dadini l'emmenthal e tenetelo da parte.Cuocete i cavatelli,poneteli in una tellia da forno e
conditeli con la salsa di funghi e besciamella.Aggiungete i dadini di emmenthal ed una spolverata di formaggio grana,se volete.Infornate per pochissimi minuti,finche' il formaggio comincera' a filare.Buon appetito!!!!


quest'articolo è stato pubblicato da:

giovedì 5 maggio 2011

GLI SCIALATIELLI DEL 1° MAGGIO



Circa un mesetto fa,il mio cuoco preferito, che presenta i suoi piatti alla"prova del Cuoco",Mauro Improta,ha fatto vedere l'impasto degli scialatielli!!io ero li', con carta e penna,ma naturalmente,pronta a metterci un pizzico di fantasia,nell'impasto e nel condimento.
Ho rivisitato anche le dosi,perche' il mitico Improta,su 250 gr di farina,ha aggiunto un uovo;io l'ho aggiunto su 500 gr...


Scialatielli al basilico con funghi,salsiccia sbriciolata e gamberetti


Ingredienti per 4 persone:


per la pasta:


500 gr farina(io semola)
1 uovo
100 ml latte
basilico fresco tritato


per il condimento totalmente inventato al momento da me:


450 gr funghi champignon
2/3 spicchi salsiccia mista
1 confezione di gamberetti in salamoia
10/15 pomodorini ciliegia
4/5 cucchiai salsa di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio in camicia
sale
olio extravergine d'oliva
1/2 bicchiere di vino bianco


Preparazione:


Con la farina,fate la fontana e rompete al centro l'uovo;iniziate ad impastare,unite pian piano il latte e poi il basilico tritato.Dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo.Tagliate dei pezzi e tirateli con il matterello.Fateli asciugare e poi,con la macchina delle tagliatelle,formate i vostri scialatielli,passsando le strisce di pasta dalla feritoia piu' larga,quella per le tagliatelle.Ponetele in luogo fresco a seccare.Preparate il vostro sugo,scaldando l'olio e soffriggendo l'aglio in camicia;unite la salsiccia sbriciolata,fatela rosolare,poi aggiungete il vino,fatelo evaporare ed unite i pomodorini tagliati a dadini e  a meta' cottura,unite i funghi puliti e tagliati a tocchetti.Se vi piace la salsa piu' densa,unite 4/5 cucchiai di passata di pomodoro.Salate e continuate a cuocere.In un altro pentolino,con un po' d'olio,fate rosolare i gamberetti e poi uniteli al sughetto.Lessate i vostri scialatielli e fateli saltare nel sugo.Serviteli caldi e se vi piace unite un po' di peperoncino.Buon appetito!!


opss.....un incursione del mio pane fatto in casa..scusate......


quest'articolo è stato pubblicato da:





lunedì 2 maggio 2011

LASAGNA CON FUNGHI DI BOSCO IN BESCIAMELLA,COTTO ED EMMENTHAL



Questa è una ricetta,stravolta da me,per quanto riguarda il tipo di pasta e l'aggiunta del cotto..infatti,l'ho proposta tempo fa,con un altro formato di pasta;prossimamente,vi mostrero' la versione quasi originale,letta e realizzata,grazie ad un'amica blogger,di cui,poi vi diro' il nome....


Ingredienti per 4 persone:


450 gr funghi di bosco
250 gr lasagna da infornare direttamente
200 gr cotto magro
200 gr emmenthal
olio extravergine d'oliva 
aglio
prezzemolo 
1/2 bicchiere di vino bianco
sale
una spolverata di formaggio grana
(facoltativa)




per la besciamella:


300 ml latte fresco
50 gr burro
50 gr farina o amido di mais
1 pizzico di sale 
1 pizzico di noce moscata


Preparazione:




In una padella,fate scaldare l'olio,aggiungete aglio e prezzemolo e soffriggete i funghi(i miei erano congelati);se usate quelli freschi,procedete prima all'operazione di pulitura.Fate asciugare l'acqua di vegetazione e poi,unite il vino;fate evaporare.Tagliate l'emmenthal a dadini e procedete a preparare la besciamella;per questa operazione,se non l'aveta mai fatta in casa,andate sempre qui.Conservatene un po' per adagiarla sotto la lasagnera ed il resto,amalgamatela ai funghi.Procedete a sistemare la lasagna nella tellia,versando prima la besciamella,le fette di lasagna e poi il prosciutto,i funghi con la besciamella e l'emmenthal;continuate fino ad esaurire gli ingredienti.Coprite il tutto con generosi dadini di emmenthal e se volete una spolverata di formaggio grana.Ponete in forno a 180° per pochissimi minuti,cioe' fino a quando il formaggio si sciogliera'.Buon appetito!!!
quest'articolo è stato pubblicato da:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails