..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

venerdì 8 ottobre 2010

TAGLIATELLE DI SEMOLA ALLO ZAFFERANO CON COZZE NERE


Per gustare il sapore delle cozze nere tarantine,che hanno quasi terminato il loro periodo ottimale...


Ingredienti:

Per le tagliatelle:

250 gr farina di semola
acqua
1 bustina di zafferano


per il condimento:


1 kg 1/2 cozze nere 
10 pomodori ciliegino
aglio 
olio extravergine d'oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
prezzemolo 
peperoncino


Preparazione:

Per le tagliatelle:

Impastate la farina di semola,con l'acqua tiepida,a cui avrete aggiunto la bustina di zafferano;quando il panetto di pasta sara' pronto,stendete alcuni pezzi e passateli nella sfogliatrice,per assottigliarli;fateli asciugare un paio d'ore.Passateli ora,attraverso le feritoie per formare le tagliatelle, formate i nidi e metteteli ad essiccare(io le ho fatte ieri sera).


Per il condimento:


Lavate molto bene le cozze nere,apritele e filtrate la loro acqua naturale.Fatele saltare nell'olio caldo,insieme ai pomodorini tagliati a tocchetti,con aglio e prezzemolo;aggiungete il vino e fate evaporare.Continuate la cottura,aggiungendo,quando serve,il liquido delle cozze filtrato.Io non aggiungo sale,perche' il liquido naturale delle cozze,è gia' molto salato.Insaporite con un po' di peperoncino.Lessate le tagliatelle e scolatele al dente;fatele saltare,qualche minuto,nel condimento delle cozze.Servitele calde,aggiungendo un po' di prezzemolo tritato.

 quest'articolo è stato pubblicato da:

16 commenti:

  1. L'hai fatta tu??? Hai fatto tu la psta??? Anch'io voglio provare, sembra facilissima!! Buonissimo questo piatto, ho una voglia di fare una bella spanciata tutta di pesce :P==

    per il succo puoi uare quello che più ti piace, non necessariamente dev'essere di mirtillo ;) prova a passare a vedere quelli di Sara :P=== devo comprare assolutamente lo sciroppo alla menta!! Un bacio, grande, buon fine settimana, magari provo a fare la pasta in casa ;) grazie.

    RispondiElimina
  2. Ellerinize, emeğinize sağlık. çok leziz ve iştah açıcı görünüyor.

    Saygılarımla.

    RispondiElimina
  3. ..e io immagino la felicità della tua famiglia quando si evdono arrivare in tavola un capolavoro del genere Sore!!!!!;)
    Troppo brava...:X
    Tanti :-* :-*

    RispondiElimina
  4. Buon giorno Elisabetta, arrivo a pranzo da te, metti via una bella porzione, sono passata anche per augurarti uno splendido fine settimana, Libera.

    RispondiElimina
  5. ciao Eli
    vedo che conosci una marea di ricette!
    Grazie di essere passata a trovarmi...qui tempo coperto!
    Ti auguro un buon fine settimana!
    Baci lu

    RispondiElimina
  6. Solitamente la farina di semola quanta acqua assorbe? La metti tiepida?
    Grazie e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  7. Eli più guardo questo primo piatto e più sento l'odore di mare........... 8-}
    come sempre sei bravissima.. :X

    RispondiElimina
  8. grazie a tutte,ragazze!!
    @Solema:l'acqua la metto tepida cara;per la quantita' devi regolarti tu...l'impasto non eve venire troppo molle.
    baci a tutte!!:-* :-*

    RispondiElimina
  9. favoloso questo piatto! bravissima!

    RispondiElimina
  10. ummm deliziose queste tagliatelline con le cozze!! Da noi in questo periodo non possiamo mangiarle hanno delle tossine ma... mi accontenterò di quete foto un bacione

    RispondiElimina
  11. Elisabè e mi stavo perdendo le tagliatelle con le cozze nere?????Ma perchè le cozze non sono tutte nere???SCHERZOOO!!Uè non sono mica ignorantona,lo so bene che le vostre sono speciali,e sento il profumo fino a quà!!!Pure la pasta fatta a mano,si na pazzon o no???Sì bell guagliò,e cucini nà bellezz,perciò ti voglio ancora più bene!!!Un bacio,no..no,nu vasill!!

    RispondiElimina
  12. Elisabetta , stò incantata dvanti a questo piatto!!:-O troppo gustoso !! bravissima Baci anna

    RispondiElimina
  13. C'est très original comme plat...
    Un grand bravo! :)
    Bonne soirée

    RispondiElimina
  14. Mamma quanto mi mancano le cozze di taranto! A bologna sono orribili! questo piatto mi fa venire fame e nostalgia...
    Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Ciao Elisabetta, un saluto, un bacio.

    RispondiElimina
  16. Elisabetta, comlimenti cara, che splendido piatto casalingo!!!!! Super!!! Un abbraccio, di cuore!

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails