..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

giovedì 16 settembre 2010

RIGATONI FILANTI CON RUCOLA E PATATE

Chi ha imparato a conoscermi un pochino,tra le mie amiche blogger,sa quanto io ami cucinare,primi piatti in cui ci sia qualche ingrediente speciale,che rende il tutto magicamente
"cremoso"!questa è una ricetta, della mia amicaMarina 
siamo due, delle  "appassionate di primi piatti";))

*trascrivo la sua ricetta originale,io ho dimezzato le dosi*


Ingredienti per 4 persone:


320 gr mezze penne(io ho usato rigatoni)
2 patate medie
100 gr di groviera(io avevo la scamorza affumicata...:(  )
1 mazzetto di rucola
peperoncino
olio extravergine d'oliva
sale


Preparazione:

Tagliate le patate a dadini e mettetele in una ciotolina,con l'acqua fredda;tagliate anche il groviera a tocchetti e ponetelo in un'altra ciotola.Lavate la rucola e tagliate le foglie a pezzetti;le piu' dure,le metterete con le patate,quelle piu' tenere,con il groviera.Lessate la pasta(scegliete un formato che abbia una cottura di 10/12 minuti);quando l'acqua bolle versate la pasta con le patate e la rucola;scolatela al dente,in un colino dalle maglie strette,per non perdere rucola cotta e patate  e saltatela nell'olio caldo con il peperoncino.A questo punto,versate la pasta, nella ciotola della rucola e groviera(nel mio caso scamorza)ed insaporite bene,facendo sciogliere il formaggio.Servite calda e buon appetito! :D *la patata ed il formaggio insieme,attribuiscono a questa pasta,una notevole e gustosissima cremosita'!grazieMarina


 


quest'articolo è stato pubblicato da:

12 commenti:

  1. complimenti un primo, ma forse meglio dire un piatto unico, veramente gustoso.Carinissimo il tuo blog. Ciao da simona e Claudia

    RispondiElimina
  2. grazie ragazze :D venvenute a voi e grazie per i complimenti!baci :-*

    RispondiElimina
  3. Avevo proprio intuito che tu sei un'appassionata di primi piatti!!!
    Io amo molto....mangiarli!!!!!!!
    A presto!!!!

    RispondiElimina
  4. Una pastasciutta molto originale e gustosa: ebbrava Ely :-*

    RispondiElimina
  5. E certo che l tue amichette sanno la tua bravura con i primi..quelli belli belli cremosi cremosi..io sto sempre seduta lì a tavola con te zuccarella mia!!E questo è un altro piattino dei tuoi,fantastico..mettici pure che la rucola la metterei pure nel dentifricio e che altro dire!!Guaglionce'ma quale miele buono..a quello lì veramente ci voleva una borsettata in faccia e magari pur no zuoccocl appriess...ma lo sa che ciaciona mi chiama solola mia elisabetta bella bella !!

    RispondiElimina
  6. Humm des pâtes, j'adore!
    Ton plat me donne faim! ;)
    Bise & Bonne soirée

    RispondiElimina
  7. grazie a tutte,care!!un bacione:-* :-*


    @Damiana:Damia',t'aviss vulut vere'tira' n'cap u zuoccol a chill.....:)) mamma mia,e ch risat ca m fai fa',sora mia.....s'arrovota o sang napulitan mio,ca teng rind e vene...tu si na cosa grann,p mme',zuccare'!!!t'abbracc fort assai!!:-* :-* :-*

    RispondiElimina
  8. Wow...:p
    Ti è proprio venuta slurposa Sore e mi piace la variante con la scamorza,sisi!!!!!BRAVISSIMA TESORO!!!!!!!:-*:-*

    RispondiElimina
  9. Che bello q1uesto linguaggio napoletano e poi...che piatto filante, Eli!

    RispondiElimina
  10. per me sei brava in tutto!!certo che con un primo così farei anche il bis!!baci!

    RispondiElimina
  11. Che piattino ghiotto e profumatissimo! Brava Elisabetta, ti abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie a te Eli :X
    per aver provato questa ricetta e che ti sia piaciuta :D
    come mangiamo i primi noi, non ci batte nessuno!!! ;)) :))

    RispondiElimina

benvenuti nel mio blog!!grazie per i vostri commenti,ma anche per i vostri consigli o critiche!!ho sempre voglia d'imparare..da ognuno di voi ;))
i commenti anonimi verranno cancellati :)

Non è permesso lasciare link per pubblicizzare raccolte e contest!!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails