..perche' ci si puo' scaldare il cuore...anche solo con le parole.

mercoledì 20 maggio 2009

"....LE CILIEGIE FERROVIA"


Dopo le amarene,oggi parliamo delle ciliegie "Ferrovia"
originarie della provincia di Bari,Conversano,precisamente.
Quand'ero ragazzina,mia madre,appassionata della ristorazione
ed in particolare del preparare conserve,mi chiedeva di accompagnarla
in un piccolo viaggetto,verso i lidi rinomati delle ciliegie,uno dei quali
Conversano,appunto.Si soffermava sempre, sulla qualita'"Ferrovia"
famose per la loro grandezza e turgidita';requisito necessario
affinchè una ciliegia,possa
essere considerata adatta, ad essere messa sotto spirito e
comparire nei bellissimi contenitori
che,spesso,vediamo e, alcuni di noi, acquistano,nei piu' importanti
locali.Pero', possiamo anche prepararle in casa..ho la ricetta della mamma...
e vi spiego come^;^

Ingredienti:

Ciliegie qualita' "Ferrovia"
zucchero
alcool per liquori a 90°

Preparazione:

Lavare bene le ciliegie,privarle del picciolo
e farle scolare bene dall'acqua,ponendole in un
colapasta.Riporle nei vostri boccacci e,per ogni
tre strati di ciliegie,versare 3 cucchiai di zucchero.
A operazione ultimata,versate l'alcool,fino a coprire le ciliegie
che farete macerare,con i bocacci ben chiusi e potrete...
gustare dopo circa un mesetto.:acqualina:

martedì 19 maggio 2009

"AMARENE ALLO SCIROPPO"


Questo è il mese delle rose,delle spose e delle....ciliegie!
Pertanto,mi porto avanti e,invece di proporvi la ricetta
della marmellata,ci immergeremo insieme in un mare
di gusto(aspettando le reali mete marine..)assaporando
le mitiche ciliegine,regine della
pasticceria,complici di chissa' quali passioni......



Ingredienti:

2 kg Amarene
zucchero q.b

Preparazione:

Lavate le amarene,snocciolatele e ponetele in un colapasta.
Fatele sgocciolare molto bene e riponetele nei boccacetti
alternandole con uno strato di zucchero,che sara' l'ultimo
a coprire le amarene.Chiudete i boccaccetti e..aspettate
di riaprirli dopo un mese,quando potrete gustare le vostre
amarene


sabato 9 maggio 2009

"BISCOTTINI ASSORTITI CON FARINA DI MAIS E YOGURT"

Dovevo pur finirla questa farina di mais...avrei voluto provare, a fare una delle ricette consigliatemi da Gio,tra cui il pane o la schiacciata,pero'...ha prevalso il dolce... sul salato^;^.
Per stare a posto(quasi)con la coscienza,li ho preparati piu' leggeri,con lo yogurt e senza uova....;-))

Ingredienti:

600gr farina di mais(fioretto)
400 gr farina 00
250 gr zucchero
350 gr yogurt(io ho usato quello
bianco con cereali)
150 gr burro
buccia grattugiata di limone
1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Mescolare insieme le due farine e setacciarle.
Unire il burro ammorbidito e tutti gli altri ingredienti,per ultimo il lievito.
Impastate bene e formate i vostri biscottini.
Io mi sono divertita con le formine,poi ho fatto taralli,qualche mezzaluna
ripiena con marmellata di fragole e bastoncini.

http://img229.imageshack.us/img229/2029/saltellaqe8.gif


mercoledì 6 maggio 2009

"FAVETTE FRESCHE"



Questo è il periodo ottimale per piselli e favette fresche.Oggi ho voluto
preparale semplicemente,a zuppa.

Ingredienti:

2 kg fave fresche
olio extravergine d'oliva
sale
cipolla
1 bicchiere d'acqua
formaggio pecorino(facoltativo)

Preparazione:

Sbucciare le fave,lavarle per bene.Intanto fate scaldare l'olio
e fate rosolare la cipolla tritata,aggiungete le favette e fatele stufare
a fiamma dolce;aggiungete il sale e 1 bicchiere d'acqua e fate cuocere.
Se volete,potete servirle con una spolverata di formaggio pecorino.

martedì 5 maggio 2009

"TELLIA DI RISO,CARCIOFI E PATATE"



Ieri,facendo la spesa,ho scorto dei carciofi,davvero belli,cosi',non me li sono fatti scappare e gli ho portati a casa.. ;-))ci sono mille modi,per prepararli,oggi,ho scelto questo:

Ingredienti per 2 persone:

5 carciofi grandi e belli
120 gr riso
2 grosse patate
3 fettine di pasta filata
olio extravergine d'oliva
acqua q.b
sale
prezzemolo
pepe
aglio

Preparazione:


Pulite i carciofi e sistemateli in un recipiente, con acqua e spicchi di limone.
Intanto pulite le patate e tagliatele a fette,preparate il riso pulito e gli altri ingredienti.
Tagliate a fette i carciofi e dopo aver sistemato le fette di patate sul fondo della tellia
riempiendola,salate,oliate e pepate;aggiungete qualche fogliolina di prezzemolo
e aglio,tritatissimo.Aggiungete ora uno strato di riso crudo,poi uno strato con le fette
dei carciofi,che coprirete con le fettine di pasta filata a striscioline.Aggiungete mezzo bicchiere d'acqua e infornate a 200°,per circa 30 minuti.Il mio è un forno ventilato,regolatevi poi,con il vostro.

venerdì 1 maggio 2009

"PEPATA DI COZZE"

Da noi,in Puglia,durante i mesi invernali,le cozze nere,non hanno il frutto molto rigoglioso,percio'
si comprano poco...quando arriva fine aprile/maggio...si comincia, a far scorpacciate di cozze:crude,con gli spaghetti,nei risotti,tellie di riso/patate/cozze....cozze fritte,pepate...e chi piu' ne ha..piu' ne cucini^;^

Ingredienti:

2 kg cozze nere tarantine
pomodorini freschi 10/15
olio extravergine d'oliva
peperoncino
aglio

Preparazione:

Lavate benissimo le cozze,sotto acqua corrente,eliminate i residui di alghe o altri elementi marini dal guscio,graffiando con un coltello.Far scaldare l'olio, con uno spicchio d'aglio ed i pomodorini a pezzetti,versate le cozze e fate cuocere a fiamma viva,mescolando ,finche' le cozze,si apriranno.
A questo punto aggiungete un po' di peperoncino e continuate la cottura, per qualche minuto.L'acqua naturale delle cozze,mescolata a quella dei pomodorini,creera' un sughetto saporitissimo, per la vostra..scarpetta...;-))

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete.
Non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails